giovedì 19 aprile 2012

Ghiaccioli di yogurt greco alla fragola

Ghiaccioli di yogurt greco alla fragola

Anche quando sono super impegnata e ho mille cose da fare ci sono degli appuntamenti a cui non posso e non voglio mancare. Uno di questi è il contest a colori di Cinzia e Valentina, che ogni mese ci spinge a creare e a giocare con un colore diverso. Questo mese il colore è il rosa, e non potevano scegliere un colore più azzeccato… Da un mese a questa parte, infatti, vedo solo in rosa, perché ho iniziato a tradurre un sito di Barbie, l’icona rosa per eccellenza! Il rosa, poi, è il colore preferito della mia nipotina Mia, che adora anche le fragole, questi ghiaccioli, infatti, li ho fatti per lei!

Lista della spesa per 6 ghiaccioli:

  • 200 gr fragole già pulite
  • 2 cucchiai zucchero (la quantità di zucchero aggiunto dipende molto dalle fragole, se sono già molto dolci, ne saranno sufficienti due cucchiai, o anche meno, altrimenti potrebbe essere necessario aggiungerne di più)
  • 50 gr acqua
  • 2 cucchiai destrosio (in alternativa glucosio o miele)
  • 150 gr yogurt colato greco

Lava bene le fragole e rimuovi la parte verde ed eventuali parti ammaccate. Tagliale a pezzi, tienine un paio da parte per la decorazione e frulla finemente il resto insieme allo zucchero, all’acqua e al destrosio (se non hai il destrosio usa lo sciroppo di glucosio, oppure il miele, ma ricordati che il sapore del miele si sentirà). Passa le fragole frullate con un colino a maglia fine per rimuovere i semini che potrebbero dare fastidio. Aggiungi quindi lo yogurt e mescola bene fino ad amalgamare il tutto. Ora assaggia il composto per valutarne la dolcezza. Potrebbe andare già bene così, oppure potresti sentire la necessità di addolcirlo un po’, in questo caso sarebbe meglio aggiungere dello sciroppo di glucosio, così che si amalgami senza difficoltà.

Taglia le fragole che avevi tenuto da parte a fettine sottilissime e posizionale all’interno degli stampi dei ghiaccioli: così fini e umide si attaccheranno facilmente alle pareti. Versa ora il frullato di fragole negli stampi e posiziona lo stecco. Metti in congelatore a rapprendere per almeno 6-8 ore.

Ghiaccioli di yogurt greco alla fragola

Ghiaccioli di yogurt greco alla fragola

Con questa ricetta partecipo al contest THINK PINK - Colors & Food, what else? di Essenza in Cucina e My taste for food:

28 commenti:

  1. Nooo un sito di Barbie!! Che figooo *_*
    Buoni questi ghiaccioli slurp!
    Buona serata ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì!!! Bellissimo, ho sempre adorato Barbie!
      Un bacione!

      Elimina
  2. Proprio oggi in un negozio ho visto le formine per i ghiaccioli, ma li ho lasciati (avevo già prezo altre cose e devo pormi dei limiti!), ma ora mi sono pentita! Devono essere ottimi, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono come te!! Mi sembra di avere BISOGNO di tutto, quando entro in certi negozi comprerei qualunque cosa, poi sono obbligata a darmi dei limiti, giusto quelli del buon senso... Però le formine per i ghiaccioli sono NECESSARIE!!! Soprattutto adesso che inizia la bella stagione! CI vuole un attimo a preparare ghiaccioli e gelati, e sono naturalissimi!!!

      Elimina
  3. ma sfiziosissimi questi ghiaccioli alle fragole! beh...direi non solo per bimbi! una golosità anche per noi!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, infatti... non solo per i bimbi! La scusa è farli per i nipotini... poi visto che si trovano nel mio congelatore allora.....
      Ciao, baci!!

      Elimina
  4. cara Bucci, proprio una bellissima idea, perché quegli stampini li ho anch'io, solo che non mi viene proprio in mente di fare questo bellissimo sorbetto alla frutta (rosa :)), penso sempre allo sciroppo e invece vedi che golosità, GRAZIE!!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! Anch'io finora avevo fatto solo ghiaccioli veri e propri con lo sciroppo, ma questi sono di una golosità....
      Grazie a te! Un bacio

      Elimina
  5. Bellissimi nelle formine, vedo che le fragole hanno stregato tutti questo mese!!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana!! Beh, sì,le fragole sono proprio un pensiero rosa facile facile... E poi è la loro stagione (anche se non sembra!).
      Un bacio

      Elimina
  6. che belli questi ghiaccioli e altrettanto bella è la ricetta.
    Bravissima!
    buon we, Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale!! Buon WE anche a te, un bacione!

      Elimina
  7. Mi piacerebbe proprio mettermi in terrazzo e gustarne uno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se poi ci fosse anche un po' di sole sarebbe il massimo.....

      Elimina
  8. Belli! Mi piace la fragola a metà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! La fragola decorativa ci vuole, sta proprio bene, e poi è bello anche mangiarsela insieme al gelato!

      Elimina
  9. Belli e sicuramente buoni, in questo momento vorrei essere la tua vicina di casa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) GRAZIE!!
      Io vorrei che iniziasse a fare un po' di caldo per potermeli godere senza avere i brividi alla fine....

      Elimina
  10. che belli questi ghiaccioli fragolosi :)

    RispondiElimina
  11. Ciao ti volevo invitare a partecipare al contest "Il dolce della vita"
    http://dolciricette.blogspot.it/2012/04/il-dolce-della-vita-contest.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  12. fantastici!!!! adoro le fragole!!!

    RispondiElimina
  13. Gnam che buoniiiii...voglio proprio provare questa ricetta...durante il mio viaggio in Veneto ho comprato all'Ikea delle simpatiche formine per gelati...sono perfetti per questa ricetta...
    grazie del consiglio
    passa a trovarmi
    ildolcecrear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le formine che ho usato io per questi sono dell'Ikea! Funzionate alla perfezione! Grazie a te per essere passata, passo volentieri anch'io a trovarti!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...